Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Mamma Mia!, Un musical trascinante e spettacolare.
 
filippoantonello
  Inviato il: Lunedì, 27-Ott-2008, 20:25
Quote Post


Livello Utente: Klangfilm 1,37:1
**

Gruppo: Moderatore super
Messaggi: 12
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 25-Ott-2008



Grecia, 1999. La giovane Sophie ha un sogno: conoscere suo padre e farsi condurre all'altare nell'incantevole isola di Kalokairi. Alla vigilia delle sue nozze con Sky ha scoperto il diario segreto e i segreti del cuore della madre, una figlia dei fiori che praticava il sesso e l'amore ieri, una donna indipendente e piena di vita che gestisce un piccolo hotel sul mare di Afrodite oggi. All'insaputa di Donna, Sophie invita a nozze i suoi potenziali padri: un uomo d'affari, un avventuriero e un banchiere impacciato. Scoperta molto presto la loro presenza sull'isola, Donna li invita "amabilmente" a rimettersi in mare ma niente andrà come previsto. Gli dei in cielo hanno lanciato i dadi e versato amore, tanto amore, nei calici.
A ragione Mamma mia! è ambientato nel Mediterraneo perché l'acqua, nel musical di Phillida Lloyd, è il filtro deformante che veicola gli sguardi dei protagonisti e spuma l'amore fino ai cuori. Non si tratta affatto di un espediente, l'amore impone sempre una nuova nascita, un ritorno nel liquido amniotico che ottunde tutto ciò che è esterno, estraneo, nemico. In quella soglia incantata la Donna di Meryl Streep vorrebbe trattenere il più a lungo possibile la sua Sophie, che al contrario scalpita per salpare e attraversarla. Al di là c'è l'ignoto e il nuovo, c'è un padre e un mondo da scoprire, c'è un'attesa sospesa da corrispondere prima che gli dei facciano i capricci. Mamma mia! è la storia di un'isola "assediata" dai padri e difesa dalle madri, un impasto di sale e sentimenti che trova sullo schermo una dimensione spettacolare, sostenuta da un ritmo incalzante e impreziosita dalle "teatrali" canzoni degli Abba. La straordinaria partitura e i testi dell'irriducibile gruppo svedese interpretano i movimenti ariosi delle coreografie in esterni, raggiungendo una resa d'atmosfera sorprendentemente comunicativa mentre "cantano" il lamento d'amore di "The Winner Takes It All" o la carica liberatoria di "Dancing Queen". La perizia della regia, la dimensione dello sforzo produttivo e l'apporto di un'infinità di esperti assicurerebbero soltanto la buona qualità della confezione se a vivificare il tutto e a imprimere al film quel quid di magia, che lo illumina più del sole della Grecia, non ci fossero gli stupori, la recitazione incantata e la "faccia da musical" di un cast appropriato, equilibrato ed efficace.
Al di là dell'arcobaleno "viaggiano" la dancing Queen di Meryl Streep, che percorre in lungo e in largo la scena tuffandosi in un bagno di musica e di eccentricità coreografica, i padri inconsapevoli e incoscienti di Colin Firth, Stellan Skarsgård e Pierce Brosnan, che pur non avendo confidenza alcuna col genere riescono a trasformare i loro impacci in irresistibili connotazioni psicologiche, e la figlia adorabile di Amanda Seyfried, che coglie col suo volto l'ode alla felicità e il sogno irraggiungibile.
È la natura e la brezza del Mare Nostro a inventare invece l'"artificio" scenografico, salvaguardando la dimensione da favola e la dinamica visiva delle schermaglie sentimentali ("SOS"), degli animosi battibecchi, degli shakespeariani equivoci ("Gimme! Gimme! Gimme!") e delle sonore agnizioni ("Voulez - Vous").
Calato in un tempo precisato, che come i protagonisti deve compiere un passaggio (è il 1999), il musical corale della Lloyd privilegia il ritmo esuberante e trascinante piuttosto che l'arabesco elegante, innescando coi numeri musicali uno scatto di autentica e orecchiabile vitalità. Se il musical è favola, di tutte le favole Mamma mia! è forse la più bella.

Trama a cura di Mymovies.it


Il cast :

Meryl Streep, Pierce Brosnan, Colin Firth, Stellan Skarsgård, Julia Mary Walters, Dominic Cooper, Amanda Seyfried, Christine Baranski.

Box Office Italia :

Incasso Totale: € 6.978.000

Ultima rilevazione, domenica, 26 ottobre 2008

Stesso periodo, negli USA :
incasso totale : $ 143.544.000

c'è una discreta differenza, in termine di incassi, pero' per la tipologia di film, non mi sembra che stia andando male !



http://www.youtube.com/watch?v=fyID773V2UQ

Messaggio modificato da filippoantonello il Lunedì, 27-Ott-2008, 20:34
PMEmail PosterUsers WebsiteICQAOLYahooMSN
Top
 
Giorgio
Inviato il: Lunedì, 27-Ott-2008, 23:54
Quote Post


Utente European Widescreen 1,66:1
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 48
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 22-Set-2008



Bravo Filippo...
Grazie x questa bellissima recensione molto precisa!
N'abbraccione
Giorgio
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
filippoantonello
Inviato il: Martedì, 28-Ott-2008, 18:10
Quote Post


Livello Utente: Klangfilm 1,37:1
**

Gruppo: Moderatore super
Messaggi: 12
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 25-Ott-2008



:-) Grazie a te che mi dai l'opportunità di smanettare "liberamente" sul tuo forum... non essendo io tecnico, non entro nel merito circa proiettori, montaggio bobine, ecc... mi limito a segnalare i film che mi piacciono-interessano- incuriosiscono e perchè no, deludono (per non dire peggio).

A presto :-)
PMEmail PosterUsers WebsiteICQAOLYahooMSN
Top
 
Electrovoice
Inviato il: Lunedì, 03-Nov-2008, 21:32
Quote Post


Livello Utente: Film Muto
*

Gruppo: Members
Messaggi: 9
Utente Nr.: 8
Iscritto il: 23-Ott-2008



QUOTE (Giorgio @ Lunedì, 27-Ott-2008, 22:54)
Bravo Filippo...
Grazie x questa bellissima recensione molto precisa!
N'abbraccione
Giorgio

A fare copia incolla da mymovies sono capaci tutti, non serve sta gran precisione! <_<
PMEmail Poster
Top
 
Giorgio
Inviato il: Martedì, 04-Nov-2008, 23:11
Quote Post


Utente European Widescreen 1,66:1
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 48
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 22-Set-2008



fare copia e incolla citando la fonte non e' un reato, mentre da molte parti si fa e si fa passare come farina del proprio sacco.
I miei articoli sono stati copiati e incollati da parecchie parti, e ho dovuto mandare email per chiedere di citare la fonte, poiche' non lo trovo molto serio.
rinnovo i miei complimenti a Filippo. Per lo meno lui lo ha detto subito.
PMEmail Poster
Top
 
filippoantonello
Inviato il: Mercoledì, 05-Nov-2008, 12:59
Quote Post


Livello Utente: Klangfilm 1,37:1
**

Gruppo: Moderatore super
Messaggi: 12
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 25-Ott-2008



Ma difatti, non capisco il senso di quel messaggio, ho citato la fonte, ho anche scritto che segnalo film e trame, non ho detto che recensisco in prima persona, il mio è semplicemente un lavoro di ricerca, ho letto anche altre recensioni prima di postare questa tratta da mymovies, ho scelto questa perchè trovo sia la piu' esaustiva rispetto alle altre che ho "spulciato"... ma se sai fare meglio, invece di criticare in questo modo, scrivi qualcosa tu, a noi non puo' far altro che piacere !

;) Ciao !

Messaggio modificato da filippoantonello il Mercoledì, 05-Nov-2008, 13:00
PMEmail PosterUsers WebsiteICQAOLYahooMSN
Top
 
Capibara Sordo
Inviato il: Giovedì, 06-Nov-2008, 00:29
Quote Post


Livello Utente: Film Muto
*

Gruppo: Members
Messaggi: 3
Utente Nr.: 11
Iscritto il: 29-Ott-2008



e' vero, ma che gusto c'e' a criticare quando e' dichiarata la provenienza? ma per scrivere una recensione dev'essere per forza Gian Luigi Rondi, non si puo' copiare e citare la fonte???
bah...
grande Filippo!

ciao!


--------------------
Metto un golf.... a 170km/fà freddo oh ma le jbl?
PMEmail Poster
Top
 
Giorgio
Inviato il: Giovedì, 06-Nov-2008, 00:33
Quote Post


Utente European Widescreen 1,66:1
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 48
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 22-Set-2008



grazie, capibara...
finalmente qualcuno che ci capisce... ;)
comq... non so, ma il tuo avatar mi ricorda qualcosa...
PMEmail Poster
Top
 
filippoantonello
  Inviato il: Venerdì, 07-Nov-2008, 00:32
Quote Post


Livello Utente: Klangfilm 1,37:1
**

Gruppo: Moderatore super
Messaggi: 12
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 25-Ott-2008



Grazie Capibara ! io cito sempre la fonte quando inserisco dati non miei, non sono un ladro, apprezzo e ammiro chi scrive di proprio pugno le recensioni, gli articoli, tutto quel che mi piace leggere sul web, e quando una cosa piace a me personalmente, mi prendo la "briga" di condividerla con gli altri... a fin di bene, non per prendermi meriti che non sono miei, ci mancherebbe altro !
Poi ognuno è libero di vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto... degustibus !

:lol:

Ciao !
PMEmail PosterUsers WebsiteICQAOLYahooMSN
Top
 
JBL
Inviato il: Sabato, 08-Nov-2008, 19:43
Quote Post


Livello Utente: Film Muto
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Utente Nr.: 9
Iscritto il: 24-Ott-2008



quoto giorgio e capibara... che sara' sordo, ma dice cose giuste (cosi' come giorgio :lol: )
PMEmail Poster
Top
 
filippoantonello
Inviato il: Lunedì, 10-Nov-2008, 15:07
Quote Post


Livello Utente: Klangfilm 1,37:1
**

Gruppo: Moderatore super
Messaggi: 12
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 25-Ott-2008



Ringrazio anche JBL per l'intervento "equo e solidale" :-)
a presto con una nuova recensione, copiatissima dalla rete, ma pubblicata soltanto se condivisa dal sottoscritto (per la serie : se quel che scrivono non mi vede concorde, non pubblico la recensione, facile no ? )

;) ;)
PMEmail PosterUsers WebsiteICQAOLYahooMSN
Top
 
salpa
Inviato il: Sabato, 13-Dic-2008, 17:00
Quote Post


Utente 70 mm 2,20:1
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 6
Iscritto il: 24-Set-2008



Sarei curioso di sapere chi è e cosa fa Electrovoice.

Questo sito(di Giorgio)tenta di offrire ai lettori un secondo punto di vista o impostazione rispetto al sito Proiezionisti.com(ben fatto e funzionante da molti anni).
Naturalmente,per quello che mi riguarda,cerco di presentare testi non presenti in internet(parte delle schede,che pian piano vedrete,sono nel mio computer,altri testi sono copiati da autori,professori e tecnici:con la speranza che soprattutto i proiezionisti o coloro che fanno tesi sulla tecnologia del cinema li acquistino e li leggano).

Ci sono in Italia( a mio avviso) soltanto pochissime fonti che si occupano di questo argomento a 360 gradi e non sono presenti in rete.

Le recensioni che ha fatto Filippoantonello sono del tutto lecite.

La stessa cosa faccio io attingendo(saccheggiando...) l'agenzia E-Duesse,che stampa,tra le altre riviste, Boxoffice(che insieme al Giornale dello Spettacolo e pochissime altre) una delle migliori riviste.

Di tanto in tanto ho collaborato con queste riviste e continuerò a farlo se i Direttori lo riterrano utile.

Altri siti non consentono il copia-incolla e quindi mi tocca riscrivere alcuni argomenti che ritengo interessanti(ma è faticoso).

La cosa fondamentale è citare la fonte.

Il "proiezionista" è poco visibile,ma come tutte le cose vedrete che pian piano crescerà.

Saluti a tutti i lettori,anche se non intervengono.

Salpa
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.5457 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]